Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Coronavirus - Ulteriore proroga della validità dei documenti di riconoscimento italiani

Data:

16/10/2020


Coronavirus - Ulteriore proroga della validità dei documenti di riconoscimento italiani

Tra i provvedimenti adottati dal governo per far fronte agli effetti della pandemia da Covid-19 figura anche la proroga della validità dei passaporti e carte d'identità.

Con decreto-legge 19 maggio 2020, n.34, convertito con la legge n.77/2020, è stata ulteriormente prorogata al 31 dicembre 2020, ai fini della sola identificazione personale, la validità di tutti i documenti di riconoscimento e di identità rilasciati da amministrazioni pubbliche italiane, ivi inclusi i passaporti e le carte di identità, già scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del Decreto Legge n. 18 del 17.03.2020.

Ai fini dell’attraversamento delle frontiere, la validità dei summenzionati documenti resta limitata alla data di scadenza indicata nel singolo documento.

Si invitano pertanto i connazionali interessati a voler scaricare l’attestazione di proroga della validità del documento d'identità scaduto o in scadenza, da esibire alle competenti autorità austriache in caso di necessità.

 


813