Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Adozioni

 

Adozioni

La normativa italiana che regolamenta l’istituto dell’adozione si ripromette di dare una famiglia al minore che ne è privo. L’istituto dell’adozione internazionale regolamenta i casi di adozione di un minore straniero da parte di una coppia italiana.

Per la parte generale consultare la voce "adozioni" sul sito del Ministero degli Affari Esteri: http://www.esteri.it/MAE/IT/Italiani_nel_Mondo/ServiziConsolari/AdozioniInternazionali.htm

Per i cittadini italiani residenti in Austria può verificarsi il caso di un’adozione austriaca o internazionale perfezionata da parte delle autorità austriache secondo la loro normativa, che debba essere riconosciuta e dichiarata efficace anche in Italia.

Soltanto con la dichiarazione di efficacia dell’adozione austriaca da parte del Tribunale per i Minorenni italiano competente, l’adozione produce effetti per l’Italia, conferendo al minore lo status di figlio del cittadino italiano che lo ha adottato e conseguentemente anche la cittadinanza italiana.

Le pratiche con il Tribunale per i Minorenni possono essere svolte tramite la Cancelleria Consolare.

Contatti:
Cancelleria Consolare dell'Ambasciata d'Italia
Ungargasse 43
1030 Vienna
tel. 0043 1 713 56 71, fax. 0043 1 715 40 30
email: consolato.vienna@esteri.it


76