Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Elezioni dei membri del Parlamento europeo 2019 - informazioni per gli elettori italiani in Austria

 

Elezioni dei membri del Parlamento europeo 2019 - informazioni per gli elettori italiani in Austria
ELEZIONI EUROPEE 2019 IN SINTESI - VOTO PER I CANDIDATI ITALIANI AL PARLAMENTO EUROPEO

 

CHI PUO' VOTARE: il cittadino italiano residente in Austria ed iscritto all'AIRE

il cittadino italiano temporaneamente domiciliato in Austria per motivi di studio o di lavoro ed i familiari conviventi che ha presentato domanda entro il 7 marzo 2019

DOVE VOTARE: IN AUSTRIA: presso i seggi istituiti dall'Ambasciata d'Italia a Vienna

IN ITALIA: presso il Comune di iscrizione nelle liste elettorali

COME VOTARE IN AUSTRIA:

crocetta kl

Presso il seggio indicato sul certificato elettorale, presentando il certificato elettorale ricevuto all’indirizzo di residenza o di domicilio in Austria, unitamente ad un documento di identità valido.

L'elettore esprime il voto tracciando un segno sul simbolo della lista prescelta con la matita fornita dalla sezione elettorale.

Si possono esprimere fino a tre preferenze per i candidati della lista prescelta.
Nel caso di più preferenze, queste devono riguardare candidati di sesso diverso, pena l'annullamento della seconda e della terza preferenza.

Non apporre alcun segno di risconoscimento sulla scheda, pena l'annullamento del voto
.

COME VOTARE IN ITALIA:

Presso il Comune d’iscrizione nelle liste elettorali presentando il certificato elettorale ricevuto all’indirizzo di residenza o di domicilio in Austria, unitamente ad un documento di identità valido (solo se si è inoltrata apposita richiesta di voto in Italia entro il 25 maggio 2019 al Sindaco del Comune italiano di iscrizioni nelle liste elettorali).

QUANDO SI VOTA: Presso i seggi in AUSTRIA: VENERDI' 24 MAGGIO E SABATO 25 MAGGIO 2019

Presso il Comune di iscrizione elettorale in ITALIA: DOMENICA 26 MAGGIO 2019 

INDIRIZZI E ORARI DI APERTURA DEI SEGGI ISTITUITI IN AUSTRIA:

Bregenz: Veranstaltungsraum Vis a Vis, Sägergasse 2, 6900 Bregenz (orari di apertura: ven 24 maggio dalle ore 17:00 alle ore 22:00, sab 25 maggio dalle ore 7:00 alle ore 16:00)

Innsbruck: Consolato Onorario, Arkadenhof, Maria-Theresien-Straße 34, 6020 Innsbruck (orari di apertura: ven 24 maggio dalle ore 17:00 alle ore 22:00, sab 25 maggio dalle ore 7:00 alle ore 16:00)

Klagenfurt: Consolato Onorario, St. Veiter Ring 1a/III, 9020 Klagenfurt (orari di apertura: ven 24 maggio dalle ore 17:00 alle ore 22:00, sab 25 maggio dalle ore 7:00 alle ore 16:00)

Linz: HBLA für Künstlerische Gestaltung, Garnisongasse 25, 4020 Linz (orari di apertura: ven 24 maggio dalle ore 17:00 alle ore 22:00, sab 25 maggio dalle ore 7:00 alle ore 16:00)

Salisburgo: Consolato Onorario, Rupertgasse 24, 5020 Salisburgo (orari di apertura: ven 24 maggio dalle ore 17:00 alle ore 22:00, sab 25 maggio dalle ore 7:00 alle ore 16:00)

Vienna: Istituto Italiano di Cultura, Ungargasse 43a, 1030 Vienna (orari di apertura: ven 24 maggio dalle ore 17:00 alle ore 22:00, sab 25 maggio dalle ore 7:00 alle ore 18:00)

I CANDIDATI E LE CIRCOSCRIZIONI:

circoscrizioni kl

 

Gli elettori votano per le liste dei candidati presentate nella circoscrizione alla quale appartiene il Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti.

Le liste dei candidati si trovano sul sito del Ministero dell'Interno al link: https://dait.interno.gov.it/elezioni/trasparenza/europee2019


Sono cinque le circoscrizioni in cui è divisa l'Italia per l'elezione dei rappresentanti del Parlamento Europeo:

  • Italia nord-occidentale
  • Italia nord-orientale
  • Italia centrale
  • Italia meridionale
  • Italia insulare
COSA FARE SE NON RICEVO IL CERTIFICATO ELETTORALE A CASA: Il Ministero dell'Interno italiano provvederà a spedire il certificato elettorale entro il quindicesimo giorno precedente la data della votazione in Italia (invio entro l'11 maggio 2019).

Gli elettori che non avranno ricevuto il certificato potranno contattare la Cancelleria Consolare dell’Ambasciata d’Italia a Vienna all’indirizzo e-mail vienna.elettorale@esteri.it per verificare la propria posizione.

A partire dal 13 maggio 2019 sarà possibile richiedere il certificato sostitutivo, inviando apposita richiesta (si prega di utilizzare il MODELLO), unitamente ad uno scan di un documento d'identità in corso di validità (inclusa la pagina ove sia visibile la firma) all'indirizzo dell'Ufficio Elettorale della Cancelleria Consolare di Vienna: vienna.elettorale@esteri.it

OBBLIGHI DELL’ELETTORE:
  • comunicare alla Cancelleria Consolare dell’Ambasciata d’Italia in Austria ogni cambio del proprio indirizzo;
  • verificare che il proprio cognome figuri sulla cassetta della posta.

DIVIETO DEL DOPPIO VOTO:

divieto kl

È penalmente sanzionato il doppio voto:
• chi vota per i candidati austriaci al Parlamento Europeo non potrà votare anche per quelli italiani, e viceversa;
• chi vota per i candidati italiani presso le sezioni elettorali istituite all’estero dall’Ambasciata d’Italia a Vienna non potrà farlo anche presso le sezioni elettorali in Italia, e viceversa.

Nessuno può votare più di una volta nel corso delle stesse elezioni

  • Gli elettori in possesso di più cittadinanze di Paesi membri dell’Unione Europea possono esercitare il loro diritto di voto per i candidati di uno solo degli Stati di cui sono cittadini.

 

AGEVOLAZIONI DI VIAGGIO:

Agevolazioni di viaggio per gli elettori iscritti AIRE che scelgano di votare nel proprio Comune di iscrizione AIRE

Gli elettori iscritti AIRE che votino nel proprio Comune di iscrizione AIRE possono godere di agevolazioni di viaggio all'interno del territorio della Repubblica Italiana. Le agevolazioni, accordate dall'AISCAT, e le modalità di fruizione sono consultabili al seguente link (formato PDF). 



Contatti dell’ufficio elettorale della Cancelleria Consolare:
Posta elettronica: vienna.elettorale@esteri.it 


734