Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

XXIII Premio Internazionale Flaiano di Italianistica – Luca Attanasio (scadenza per la presentazione delle domande in Austria: 1° aprile 2024)

premio flaiano kl

E’ giunto alla sua 23esima edizione il Premio Internazionale Flaiano di Italianistica, istituito nel 2002 e intitolato dal 2021 all’Amb. Luca Attanasio, con la conferma per il secondo anno, della sezione giovani under 35 dedicato ai nuovi linguaggi digitali.

Il Premio, promosso e organizzato dalla Fondazione Edoardo Tiboni, dall’Associazione Culturale Ennio Flaiano in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e con gli Istituti Italiani di Cultura all’Estero, sarà consegnato per la categoria “over 35” a tre autori e per la categoria “under 35” a un autore, le cui opere hanno per oggetto argomenti di lingua e cultura italiana, che sono state pubblicate all’estero in lingua italiana o straniera e attraverso le nuove tecnologie (cortometraggi, spot, testi).

La Giuria è composta da esperti di cultura internazionale. Saranno prese in considerazione le opere pubblicate all’estero tra il primo aprile 2023 ed il 31 marzo 2024 e indicate dai Direttori degli Istituti Italiani di Cultura all’estero.


PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE (in Austria):

Le opere, in formato PDF, dovranno pervenire entro e non oltre il 1° aprile 2024, all’indirizzo email dell’Istituto Italiano di Cultura di Vienna (iicvienna@esteri.it) con oggetto “Premio Flaiano di Italianistica 2024”.

Gli autori delle opere selezionate dall’Istituto Italiano di Cultura saranno contattati entro il 10 aprile 2024, e dovranno recapitare presso l’Istituto (Ungargasse 43, 1030 Vienna) due copie dell’opera ai fini della spedizione all’Associazione Culturale Ennio Flaiano.

In caso di opere multimediali (p.es. cortometraggi) sarà sufficiente l’invio attraverso e-mail, mediante WeTransfer o analogo strumento.

I Direttori degli Istituti di Cultura potranno proporre, anche a seguito di segnalazione dei colleghi dei Dipartimenti di Italianistica delle Università locali, fino ad un massimo di tre opere pubblicate dal 1° aprile 2023 al 31 marzo 2024 del Paese di riferimento.


CONSEGNA DEI PREMI

La consegna dei premi avverrà domenica 30 giugno 2024, alle ore 20:30, a Pescara.

Il premio non può essere ritirato da terzi. L’eventuale assenza del vincitore alla cerimonia di premiazione comporterà la rinuncia al premio. Le spese di viaggio e alloggio dei vincitori saranno sostenute dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.


MAGGIORI INFORMAZIONI: