Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Italian Design Day – Making the Intangible Tangible – Evento all’Istituto Italiano di Cultura

italian design day 2024

In occasione della VIII Edizione della Giornata del Design Italiano nel Mondo – rassegna organizzata annualmente dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dal Ministero della Cultura, in collaborazione con ADI (Associazione per il Disegno Industriale), Triennale di Milano, Salone del Mobile, Federlegno  Arredo e ICE Agenzia – l’Istituto Italiano di Cultura di Vienna ha ospitato l’evento “Making the Intangible Tangible”, realizzato in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Vienna e il locale Ufficio ICE.

L’evento, una conversazione tra la designer italiana Francesca Lanzavecchia e la designer austriaca Katharina Mischer, è stato moderato da Alice Stori Liechtenstein, curatrice indipendente e parte del Comitato direttivo di “Design Austria”.

Durante l’incontro si è discussa la possibilità, per il design, di rendere tangibili valori ed idee quali “l’inclusività, l’innovazione e la sostenibilità”, al centro del tema della Giornata del Design Italiano nel Mondo di quest’anno.

L’Ambasciatore d’Italia in Austria Giovanni Pugliese ha dichiarato: “Il design è un elemento distintivo della storia e dell’identità italiana, oltre che un rilevante settore economico del Paese, stabilmente in crescita sui mercati internazionali, che valorizza da sempre le professionalità italiane all’estero. Invito tutti, operatori e appassionati, a visitare il Salone del Mobile di Milano, dal 16 al 21 aprile, e a immergersi nel suo ricchissimo programma di appuntamenti”.

In occasione dell’evento è stata, inoltre, allestita una mostra di oggetti di Francesca Lanzavecchia, attualmente esposti presso il MAK (Museum für angewandte Kunst) di Vienna.

Il Direttore dell’Ufficio ICE di Vienna Corrado Cipollini, ha sottolineato: “La Giornata del Design Italiano nel Mondo è un’iniziativa volta a testimoniare e a promuovere il design del Made in Italy. È il design che ritroviamo nelle nostre produzioni di ogni settore merceologico: dall’arredamento, all’illuminazione, all’abbigliamento, alle automobili, alle calzature, alla meccanica e alla componentistica industriale. Il design va ad arricchire, personalizzare e distinguere il prodotto italiano plasmandosi alla qualità e alla cura del particolare”.

L’evento ha visto la partecipazione di un pubblico composto da designer, studenti, rappresentanti di aziende del settore, professionisti e appassionati. La registrazione dell’incontro sarà resa disponibile prossimamente sul canale YouTube dell’Istituto.

Il Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Vienna Nicola Locatelli ha dichiarato: “Che cosa significa progettare avendo in mente le idee di inclusività, innovazione e sostenibilità? Lo scopo di questo evento è stato creare un canale di comunicazione tra designer affermate in Italia e in Austria, per condividere approcci e soluzioni concrete a questioni che riguardano tutti noi”.